#Sanremo2019, Mahmood risponde a Salvini: “Sono cento per cento italiano”

C’è voluto un attimo perché scoppiassero nuove polemiche sul Festival di Sanremo con la vittoria del rapper italo-egiziano Mahmood. Proprio questa 69esima edizione era nata nel segno dello scontro tra il direttore artistico Claudio Baglioni che aveva polemizzato di striscio con il vicepremier Matteo Salvini per la situazione di stallo dei 47 migranti a bordo della Sea Watch 3. Facile che, vincendo un ragazzo figlio di madre sarda e papà egiziano, l’attenzione si è concentrata sulle razioni dei protagonisti, a cominciare dal ministro leghista che ha commentato la vittoria di Mahmood con un eloquente: “Mah”.

Il ministro dell’Interno ha confessato di aver tifato per Ultimo, piazzatosi secondo. Di sicuro, se fosse dipeso dal suo gusto, non avrebbe indicato il brano del rapper italo-egiziano come il miglior brano della musica italiana. Mahmood viene pungolato in sala stampa, si guarda bene dal rispondere direttamente a Salvini, ma lancia un paio di dichiarazioni che sono tutte un programma politico: “Io sono cento per cento italiano, mia madre è sarda e mio babbo egiziano, nato e cresciuto a Milano. Non mi sento tirato in causa. Nel brano ho messo una frase araba che è un ricordo della mia infanzia, ma sono italiano al 100%”.

 

https://tv.liberoquotidiano.it/video/vista-e-libero-tv/13428579/sanremo-mahmood-cento-per-cento-italiano-risposta-salvini-bomba-pro-immigrati.html

 

(Visited 19 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *